+39 035 845459
RICHIEDI PREVENTIVO

CHIAMACI
RICHIEDI PREVENTIVO

Impianti Raffreddamento
materie plastiche

Ti sei accorto che il tuo impianto non stampa più come vorresti?
La qualità del prodotto si è abbassata notevolmente?
Abbiamo le risposte ai tuoi problemi!

Impianti di Raffreddamento
per materie plastiche

Con degli appositi macchinari siamo in grado di realizzare componenti di differenti tipologie e dimensioni con svariate tecniche di stampaggio.
Tra le tante, quelle maggiormente usate sono lo stampaggio ad iniezione e lo stampaggio a compressione.

Nella prima tecnica il materiale plastico, fuso, viene letteralmente iniettato all’interno di uno stampo ad una pressione elevata ed anche ad elevatissime temperature perché il calore del materiale permette uno scorrimento molto più veloce all’interno del macchinario.

L’altra tecnica di stampaggio, invece, detta a compressione, differisce dalla precedente perché in questa il materiale, generalmente gomma, viene precedentemente preparato, pesato e riscaldato e solo in seguito inserito nello stampo, anch’esso riscaldato, che poi si chiuderà in pressione il tempo necessario per dare alla gomma la nuova forma.

Perchè scegliere MPV

40 ANNI DI ATTIVITÀ


+ 600 IMPIANTI REALIZZATI


GARANZIA DEI TEMPI DI CONSEGNA CONCORDATI IN FASE DI PROGETTO


UTILIZZIAMO SOLO MATERIALE CERTIFICATO E GARANTITO A NORMA DI LEGGE

Gli stampi e il raffreddamento

Naturalmente questi macchinari e soprattutto gli stampi, hanno bisogno di un sistema di raffreddamento che è fondamentale per far sì che gli stessi lavorino a temperatura conforme al materiale che si deve deformare.

Inoltre il raffreddamento permette di evacuare il calore all’esterno e lasciare che lo stampo mantenga una temperatura ottimale cosicché la quantità di calore esportata sia tale da poter permettere l’estrazione del pezzo dallo stampo.

Tutto questo deve essere studiato con molta attenzione perché dipende da una serie di fattori diversi, spesso si contrappongono anche tra loro, per cui bisogna tenere conto della dimensione e della geometria dello stampo, le reazioni del materiale plastico iniettato, le pressioni di esercizio e le caratteristiche del fluido refrigerante.

È fondamentale, dunque, che ci siano tutti i parametri di qualità racchiusi nello stampo stesso e che sia stato progettato accuratamente nei suoi percorsi, forma e dimensionamento dei canali di raffreddamento al suo interno.

Nello stampaggio delle materie plastiche la funzione di raffreddamento è fondamentale sia per il fattore sicurezza che per ridurre il tempo ciclo e per migliorare la qualità estetica del prodotto finito che, grazie ad una termoregolazione costante che evita e riduce le tensioni residue, si eviteranno anche le possibili deformazioni che tante volte è soggetto un pezzo plastico finito con la conseguenza di risultare inutilizzabile sia per la propria industria che per il cliente.

Campi di applicazione

Problemi con il tuo impianto?

Ne devi costruire uno nuovo?

Consulenza gratuita

035 845459

Richiedi informazioni

senza impegno

Controllo Antispam 2 + 1 =

Ultime realizzazioni eseguite

Impianti di Raffreddamento, Sistemi Antincendio e Impianti idraulici Industriali

IMPIANTO DI RAFFREDDAMENTO
PADOVA

VEDI REALIZZAZIONE

STAFFAGGIO ANTISISMICO
FERRARA

VEDI REALIZZAZIONE

IMPIANTO DI RAFFREDDAMENTO
CHIETI

VEDI REALIZZAZIONE

IMPIANTO ANTINCENDIO SPRINKLER
MONZA

VEDI REALIZZAZIONE

IDRAULICA M.P.V. – di VESCOVI A. & C. snc | Partita iva: 00806010161 - Coockie Policy - Privacy Policy | Toicom srl web agency Bergamo